ACCENSIONE DELL'IMPIANTO CONDOMINIALE DI RISCALDAMENTO
    Con l’avvento della stagione autunnale si riavviano gli impianti di riscaldamento.
    L'utilizzo dell'impianto di riscaldamento è legato a specifiche calendarizzazioni variabili in base alle zone climatiche di appartenenza (Tab. 1) e ad eventuali autorizzazioni delle amministrazioni locali (che possono concedere anticipazioni in caso di particolari ondate di freddo, con apposite deroghe).



    Anche per gli impianti autonomi vale la regola della temperatura massima di impiego (con orari che vanno dalle 5 del mattino alle 23 di sera); variazioni delle fasce orarie e delle temperature sono concesse solo agli impianti centralizzati di nuovo tipo con sistemi di termoregolazione, cronotermostato e teleriscaldamento.
Per ulteriori informazioni